EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Bergamo, apre la nuova area check-in

10/12/2018 09:42
Sono 33 le nuove postazioni per l'imbarco dei bagagli, delle quali 4 dedicate alla modalità self drop-off. Il rumeno entra tra le lingue utilizzate sui monitor informativi

Un’area check-in rinnovata e con più informazioni per i passeggeri stranieri. E’ questa l’operazione portata a termine dall’aeroporto di Bergamo, che ha completato il restyling con la creazione di un unico ambiente e la disposizione dei banchi su una parete continua, frontale alle porte di ingresso all’aerostazione.

“Una soluzione – si legge in una nota dello scalo - concepita per garantire una migliore fruizione dell’area e un accodamento più ordinato e lineare. La parete, realizzata in legno e lamine d’acciaio con una sequenza che richiama il codice a barre con cui viene l’aeroporto viene identificato, conferisce un impatto estetico gradevole abbinato alla maggiore funzionalità”.

I nuovi banchi check-in - realizzati in corian bianco e rosso, in sintonia con i richiami cromatici che contraddistinguono il percorso dei passeggeri - sono complessivamente 33, di cui 4 dedicati alla modalità self drop-off, per la registrazione e consegna del bagaglio da stiva da parte dei passeggeri muniti di carta di imbarco elettronica.

L’altra novità è l’inserimento della lingua romena accanto ad italiano, inglese e russo sui monitor che forniscono le informazioni in tempo reale sullo stato dei voli, in partenza e in arrivo.
“Questa scelta – spiega Emilio Bellingardi, direttore generale Sacbo – risponde alla necessità di agevolare la molteplicità delle destinazioni, soprattutto nell’Est Europa, che caratterizzano in gran parte la crescita dell’aeroporto”.
 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte