EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Phuket lancia “No Foam, No Plastic”

09/12/2018 10:33
Dal 14 febbraio 2019 sarà bandito l’utilizzo di contenitori in schiuma per cibo o altri oggetti. Dal 1° ottobre l’uso di borse di paglia o carta o eco-coampatibili dovrebbe entrare a regime

I settori pubblico e privato di Phuket hanno recentemente firmato un memorandum d’intesa sull’innovativa iniziativa “No Foam, No Plastic” nel corso del Phuket Sustainable Tourism Blueprint 2018 del 9 novembre scorso.

Il Mou è stato firmato dalle principali parti interessate del settore pubblico e privato dell’isola, tra cui: Provincia di Phuket, ufficio locale di Tourism Authority of Thailand, Consiglio del Turismo di Phuket, Associazione degli hotel thailandesi capitolo meridionale, Consiglio industriale di Phuket, Patong Hotels Association, Kata -Karon Hotels Association e Camera di commercio di Phuket.

Il memorandum è un passo importante nella giusta direzione, in linea con l’obiettivo di sviluppo sostenibile del turismo thailandese “Thailandia 4.0” Il progetto Phuket Sustainable Tourism 2018 ha discusso la direzione e il calendario della collaborazione verso lo sviluppo del turismo sostenibile delineando la strategia SCG: S - Safe and Smart, C-Clean and Convenience e G- Green e Global. Tutti temi contrassegnati come massima urgenza per azioni simultanee sulle sfide verso la sostenibilità.

Nell’ambito del Mou, l'amministrazione locale intende promuovere “No Foam, No Plastic” grazie alla collaborazione di commercianti locali e attivisti a partire dal 14 febbraio 2019. Da quella data a Phuket sarà bandito l’utilizzo di contenitori in schiuma per cibo o altri oggetti. Dal 1° ottobre 2019, l’utilizzo di borse di paglia o carta o eco-coampatibili dovrebbe entrare totalmente a regime. 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte