EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Primavera-estate: Air Italy apre alle vendite il corto e medio raggio

04/12/2018 16:44
Tra le mosse, la compagnia aumenta i collegamenti diretti tra l'Italia e Il Cairo e offre Sharm

Air Italy apre alle vendite la rete di collegamenti di corto e medio raggio offerti durante la prossima stagione primavera-estate 2019. La compagnia aumenta i collegamenti diretti tra l'Italia e Il Cairo e offre Sharm, mentre apre le vendite di Senegal, Ghana e Nigeria.

Il Cairo, Sharm El Sheikh, Dakar, Accra e Lagos sono servite da Air Italy con frequenze pluri-settimanali da e per Malpensa, e via Milano anche da e per Catania, Palermo, Roma, Napoli, Lamezia Terme e Olbia. Sono, inoltre, disponibili connessioni anche con gli Stati Uniti, grazie ai voli Milano-New York e Milano-Miami lanciati la scorsa estate.

Air Italy collega attualmente Malpensa con l'Egitto grazie a cinque voli settimanali per Il Cairo, che a partire dal 31 marzo diventerà giornaliero. Inoltre, Sharm El Sheikh è raggiungibile tre volte a settimana, sia in inverno, che in primavera ed estate.

Il Senegal è collegato da un volo diretto tra Milano Malpensa e Dakar e anche entrando nella stagione primaverile, dal 31 marzo, sono confermati cinque voli settimanali, ogni giorno dal lunedì al venerdì. Il Ghana e la Nigeria prevedono quattro voli settimanali per Accra e Lagos, ogni martedì, giovedì, sabato e domenica.

La rete di collegamenti verso la Sardegna, da e per Olbia Costa Smeralda è disponibile in vendita con cinque destinazioni offerte. A partire dal 31 marzo la rotta Bologna-Olbia sarà aumentata da due a sei frequenze settimanali, per crescere fino a nove frequenze settimanali dal 1° giugno durante l'alta stagione. Il volo settimanale Venezia-Olbia partirà dal 2 giugno, così come i voli diretti per la Costa Smeralda da Torino e Verona (tutti i giorni a partire dal 1° luglio). Infine, Bergamo-Olbia sarà offerta dal 1° luglio sei volte a settimana.

 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte