EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Qatar: rapida crescita per il settore crocieristico

15/10/2018 16:50
In arrivo sulle coste del Paese 140.000 visitatori, circa il triplo di quelli arrivati lo scorso anno

In Qatar la stagione delle crociere 2018/19 è iniziata con l’attracco della Boudicca al porto di Doha la scorsa settimana. A partire da questa stagione, che proseguirà fino ad aprile 2019, è previsto circa il doppio delle navi da crociera rispetto alla stagione 2017/18.

Delle 43 navi previste in arrivo al porto di Doha, 10 navi effettueranno il loro primo scalo in Qatar.
Poiché la maggioranza degli scali sarà fatto da grandi navi, questa stagione è destinata a essere la più importante per il Qatar, dato che porterà sulle coste del Paese 140.000 visitatori – circa il triplo di quelli arrivati lo scorso anno.

Questa stagione vedrà anche una significativa prima volta per il Qatar: l’arrivo simultaneo di due grandi navi al porto di Doha, una circostanza che si verificherà solo cinque volte nel corso di questa stagione.

 “Continua a essere un periodo entusiasmante e di rapida crescita per il settore crocieristico in Qatar, che vedrà in questa stagione importanti novità - commenta Hassan Al Ibrahim, acting chairman di Qatar Tourism Authority -. Siamo lieti di vedere i nostri partner locali unirsi ai nostri sforzi per sviluppare prodotti e servizi specifici per questa tipologia di turismo. Il loro apporto è un contributo essenziale alle partnership in essere con le più importanti agenzie internazionali. Non vediamo l’ora di continuare ad attirare un numero di turisti sempre maggiore sulle coste del Qatar perché possano godere del piacevole clima invernale. Gli investitori hanno l’opportunità di sviluppare nuove esperienze mirate a consolidare il posizionamento del Qatar come hub tutto da scoprire”.

Qatar Tourism Authority e il principale servizio di trasporti del Qatar, Mowasalat, hanno da poco firmato un memorandum d’intesa per sviluppare ulteriormente i servizi per i crocieristi, e assicurare che la crescita di questo comparto sia supportata da un sistema logistico adeguato e flessibile. Qatar Tourism Authority continua a lavorare con partner locali e internazionali per programmare, sviluppare e gestire i terminal delle crociere, le infrastrutture e tutte le operazioni necessarie ad ottenere una crescita sostenibile.

Il Qatar si aspetta di ricevere 200.000 crocieristi entro la stagione 2019/20 e ha dei piani per trasformare Doha in un porto di imbarco e sbarco.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte