EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

La mappa dell'estate nelle adv Gattinoni

24/09/2018 16:57
Aumento di fatturato e passeggeri del 16%. Mar Rosso protagonista di una forte ripresa, quarta destinazione preferita, dopo Spagna, Grecia e Italia

Bilancio positivo per il network Gattinoni Mondo di Vacanze, che comprende circa 900 agenzie di viaggio distribuite in tutta Italia. L’andamento dell’estate 2018 ha registrato un aumento del fatturato e dei passeggeri pari al 16% rispetto allo scorso anno.

I dati progressivi della stagione includono le prenotazioni delle vacanze in settembre, mese sempre più richiesto, e confermano il trend dell’anno precedente.
Il Mar Rosso, come da previsioni, è stato protagonista di una forte ripresa, diventando la quarta destinazione preferita, dopo Spagna (nonostante i prezzi non competitivi), Grecia (in costante crescita) e Italia (trainata dall’advanced booking).
La Tunisia invece, nonostante abbia raggiunto numeri significativi da parte dei mercati europei, non è stata ancora percepita dagli italiani come meta completamente sicura per le vacanze.

Per i viaggiatori che si sono rivolti alle agenzie del network, oltre alle 4 destinazioni sopra citate, ce ne sono altre che possiamo considerare “emergenti”: Giappone per i tour, Albania migliore outsider, Marocco, Kenya e Tanzania (gradito ritorno).

Oltre alle programmazioni dei tour operator presenti sul mercato, Gattinoni Mondo di Vacanze propone dei prodotti in house esclusivi che consentono alle agenzie del network di caratterizzarsi, acquisendo ogni anno quote di mercato. Il risultato dei prodotti Gattinoni, anche quest'anno, è positivo e, grazie a crescite che sfiorano il +50%, si attesterà oltre 25 milioni di euro.

Le previsioni per le partenze d’autunno in Italia ed Europa fanno presagire un proseguimento del trend positivo: c’è grande interesse infatti verso i parchi divertimento, le capitali con particolare attenzione per gli eventi e la cultura e ai Mercatini di Natale, oltre che un inizio di prenotazioni per Natale e Capodanno. 

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte