EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

La Repubblica Dominicana entra a far parte di Cata

24/09/2018 16:38
Secondo la Banca Mondiale i turisti che hanno scelto i sette Paesi dal 2012 al 2017 sono aumentati del 27,5%

Dal 2018, la Repubblica Dominicana è entrata a far parte di Cata a pieno titolo, arricchendo ulteriormente l’offerta della “multidestinazione” per i viaggiatori provenienti da tutto il mondo. Grazie a questo ingresso, si arricchisce l’offerta turistica della regione con la possibilità di realizzare itinerari che toccano più Paesi in un unico viaggio. 

Non è un caso se il mercato turistico e i viaggiatori si stanno accorgendo della unicità di questa regione e della possibilità di viaggi che soddisfano esigenze differenti. Il tutto si traduce in un  aumento nel numero dei visitatori: secondo la Banca Mondiale i turisti che hanno scelto i sette Paesi di Cata dal 2012 al 2017 sono aumentati del 27,5%. Indicatori simili mostrano che più di 23 milioni di visitatori hanno scelto i Paesi del Centroamerica nel 2017, con un aumento del 7,5% rispetto al 2016.

La varietà di vacanze possibili che il Centroamerica e la Repubblica Dominicana offrono, hanno catturato l’interesse di molti target diversi di turisti: dagli amanti del turismo attivo e d’avventura a chi preferisce una vacanza in famiglia, da chi ama la natura a chi predilige il mare, dagli appassionati di storia e di archeologia a chi ama folklore e tradizione.

Negli ultimi anni, il crescente interesse verso la regione ha sollecitato le compagnie aeree ad aumentare le frequenze dall’Europa, proponendo ulteriori nuovi collegamenti. Avianca ha annunciato che entro novembre 2018 inaugurerà una nuova rotta con cinque voli settimanali tra El Salvador e Monaco di Baviera. Air France e Klm aggiungeranno una frequenza tra l'Europa e San José, capitale della Costa Rica. Voli che si aggiungono e completano quelli già in essere tra Europa e America centrale gestiti da compagnie aeree come Lufthansa, British Airways, Iberia, Air Europa e molte altre che collegano Guatemala, Panama, Honduras e Santo Domingo.

Alfine di aumentare la conoscenza della regione, sarà presto realizzata una campagna digitale che riguarderà tutti i Paesi che fanno parte di Cara, che inviterà a “provare l’inimmaginabile”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte