EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Aeroporto di Genova: luglio mese record, primi 6 mesi a +12,2% di passeggeri

06/08/2018 17:45
A luglio il Cristoforo Colombo ha avuto 169.519 passeggeri con un incremento del 24,7% rispetto allo stesso mese del 2017
Continua la crescita a doppia cifra dell’Aeroporto di Genova. Il 2018 sembra proprio l'anno della svolta in termini di numero passeggeri e voli. I dati sono stati presentati oggi nel corso di una conferenza stampa. Grazie ai nuovi collegamenti avviati nei mesi scorsi, il traffico passeggeri è aumentato del 12,2% dei primi sei mesi dell’anno. Luglio è stato il mese record nella storia del Cristoforo Colombo, con 169.519 passeggeri e un incremento del 24,7% rispetto allo stesso mese del 2017. "La nostra intenzione è quella di proseguire la promozione della “destinazione Genova”, sollecitando l’attenzione dei vettori nei confronti dello scalo e delle potenzialità commerciali del territorio, ma anche di continuare a migliorare i servizi in aeroporto per rendere sempre più piacevole l’esperienza di chi viaggia da e per il Cristoforo Colombo", ha detto Paolo Odone, presidente dell’Aeroporto di Genova. Ancora particolarmente positivi i dati dei voli internazionali: se nei primi sei mesi dell’anno l’Aeroporto di Genova ha registrato un +25,4% (contro una media nazionale del 7,5%), nel solo mese di giugno l’incremento è stato del 39,8% (mentre a livello nazionale la media è rimasta al 7,5%). 
 
"L’aeroporto non è solo una grande azienda del territorio, è anche una fondamentale porta d’accesso della Liguria. Ora dobbiamo individuare un percorso che dia continuità per il futuro, con il rinnovo della concessione, e proseguire con l’ampliamento del terminal e il collegamento con la ferrovia" ha commentato Giovanni Toti, Presidente della Regione.
 
Nel 2018  il Cristoforo Colombo è passato dalle 25 rotte dirette del 2017 alle 39 di quest’anno. Tra le novità, i collegamenti con Copenaghen , Madrid, Mykonos, Lamezia Terme e Lampedusa (Volotea), che si sono affiancati alle nuove rotte verso Gran Bretagna (Londra Luton, Manchester e Bristol) e Germania (Berlino, con easyJet, in aggiunta a Monaco e Francoforte di Lufthansa). Tra le novità anche il collegamento con Atene di Aegean Airlines (in aggiunta a quello di Volotea) e i charter da Glasgow e Tel Aviv. Il 2018 ha visto anche un potenziamento dei collegamenti esistenti, come quello per Amsterdam (il volo, giornaliero, ha visto l’introduzione della doppia frequenza nel fine settimana) e quello per Parigi (sempre in estate, Air France ha incrementato l’offerta di posti su volo da Genova, tre volte al giorno).

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us