EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Indagine Enac-Blue Panorama: "Impatto generato dalla congestione degli aeroporti greci"

03/08/2018 08:33
La compagnia aerea è parte lesa e valuta rivalsa nei confronti della società aeroportuale dello scalo greco di Rodi

Blue Panorama Airlines comunica in una nota che, con riferimento alle notizie di stampa sull’indagine avviata da Enac, fornirà tutte le informazioni richieste dall’ente "e dalle quali emergerà inequivocabilmente un rilevante impatto generato dalla congestione degli aeroporti greci che emettono quotidianamente restrizioni in partenza dei voli delle compagnie operanti nell’area, generando così gravi e imprevedibili ritardi non riconducibili alla compagnia.

Le verifiche che coinvolgono Bue Panorama riguardano infatti 3 aeroporti greci e un solo aeroporto italiano, Pantelleria, dove le particolari condizioni microclimatiche hanno generano irregolarità strettamente connesse alla ridotta visibilità.
La compagnia ricorda inoltre che nella nota stampa inviata in data 30 luglio 2018 si era riservata la possibilità di rivalsa nei confronti della società aeroportuale dello scalo greco di Rodi.

Bpa conferma la maggior criticità del periodo come confermato alla nota Iata dello scorso luglio  che registra, attraverso i dati di Eurocontrol, come nella prima metà del 2018 i ritardi nella gestione del traffico aereo sono più che raddoppiati a 47.000 minuti al giorno, il 133% in più rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso e che il ritardo medio per i voli ritardati dalle limitazioni del controllo del traffico aereo ha raggiunto i 20 minuti a luglio, con il ritardo più lungo che ha raggiunto 337 minuti.

Infine, dal 2 giugno al 15 luglio Bpa ha subito 24 ritardate autorizzazioni al decollo che hanno impattato direttamente e conseguenzialmente 62 voli".

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte