EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

In Guatemala il vulcano non minaccia le attrazioni turistiche

22/06/2018 12:30
Messaggio del ministro dopo l’eruzione di Fuego

In seguito dell’eruzione del vulcano Fuego in Guatemala, il ministro del Turismo del Paese del Centroamerica rassicura il mercato e invita a continuare a viaggiare.

Le principali attrazioni turistiche - come Città del Guatemala e il suo centro storico, il parco nazionale di Tikal, il lago Atitlán, il monumento naturale Chichicastenango, Semuc Champey, Quetzaltenango, Izabal, Esquipulas, Guatemágica - sono lontane dai luoghi dove si è verificata l’eruzione e per questo sono in condizioni ottimali per continuare a ricevere visitatori nazionali e internazionali.

"Il più grande sostegno che si può offrire al Guatemala in questo momento è quello di visitare e apprezzare le nostre attrazioni turistiche e il nostro ricettivo; ogni visita diventa una spinta per l'economia e contribuisce allo sviluppo del Paese”, dichiara Jorge Mario Chajón che ha anche lasciato un videomessaggio su Youtube.

Il dipartimento di assistenza turistica e il centro operativo di emergenza a livello nazionale hanno verificato che i servizi di base come i sistemi idrico ed elettrico e i collegamenti via Internet non sono stati coinvolti. Anche le attività economiche del Paese vengono svolte regolarmente.

Secondo l’ultima analisi del World Travel & Tourism Council (Wttc) sull'impatto economico dei viaggi e del turismo, nella destinazione centroamericana lavorano nel settore 166mila persone, il 2,6% del totale dell'occupazione diretta, con un’occupazione indotta di 466mila persone, pari al 7,2% del totale.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us