EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Costa porta il geo-marketing in agenzia

23/05/2018 13:00
La compagnia annuncia entro l'anno uno strumento per offrire alle singole adv una "mappa delle opportunità" basata sull'incrocio dei big data dei cittadini

Un “Grande Fratello” buono che mapperà - grazie ai big data - esigenze e caratteristiche degli italiani delle diverse microaree del paese per aiutare le adv a creare domanda e a profilare al meglio il bacino potenziale dei crocieristi. E’ questa la mossa di Costa crociere, che si preannuncia innovativa e orientata a far crescere quel tasso di penetrazione del cruise che, come ha ricordato Carlo Schiavon, direttore commerciale e marketing Italia del gruppo, “nel nostro Paese è fermo all’1,3%, contro il 3,5% degli Usa e il 2,9% del Regno Unito”.

Da qui la novità, annunciata alla convention di Geo Travel Network: “Introdurremo entro l'anno uno strumento rivoluzionario in adv – ha spiegato il senior vice president worldwide sales Massimo Brancaleoni – incentrato sul geo-marketing. Mapperemo il territorio italiano sulla base delle unità censuarie, ciascuna costituita da 67 famiglie, e incroceremo miliardi di dati ricavati da fonti come Istat, Camere di commercio, transazioni di carte di credito. Da questo minuzioso lavoro otterremo una vera e propria mappa delle opportunità di trade intorno alle singole adv, sulla base delle esigenze e delle caratteristiche delle persone che vivono in quella specifica zona. Poi, sulla base di questo lavoro, coinvestiremo con le agenzie sul creare eventi nel punto vendita o sui social, per creare domanda insieme”. g.m.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us