EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Il grande ritorno del Mediterraneo

09/03/2018 08:59
Nell'incoming si teme il rischio dell'overtourism, ma la tecnologia potrà aiutare a ri-orientare i flussi. Come cambia il ruolo delle destination management company (Dmo) tema di dibattito a Berlino

Il Mediterraneo torna prepotentemente protagonista dell´estate 2018. E´ emerso in questi giorni a Berlino, nel corso di Itb. La domanda tedesca preme su Grecia, Turchia, Egitto, Tunisia e Marocco, confermando il ritorno di quella cosiddetta area a rischio che aveva visto nelle scorse estati lo spostamento di flussi di clientela verso destinazioni ritenute più sicure.

Il presidente dell´Associazione federale dell´industria turistica tedesca, Michael Frenzel, ha parlato del ruolo di primo piano che ha il mercato tedesco per l´outgoing e delle prospettive per il 2018, che, grazie anche alle positive condizioni economiche, si presentano particolarmente positive.

Su tutto questo però aleggia il fantasma dell´overtourism, tema chiave di questa edizione della fiera (tra l´altro alla cerimonia di apertura il 6 marzo scorso era presente la cancelliera Merkel, a dimostrazione di quanto il Governo tedesco creda nelle potenzialità della travel industry.

"Come industria dobbiamo gestire questo rischio ed evitare che sciupi il desiderio di vacanza dei clienti - ha commentato Norbert Fiebig, presidente della Drv, associazione delle agenzie tedesca -. Spetta alle destinazioni esercitare un controllo sull´influenza che questo tema può avere sulla decisione di vacanza. Molti si stanno già adoperando in tal senso".

Sicuramente le tecnologie possono aiutare destinazioni e aziende a tenere sotto controllo il fenomeno e a ri-orientare i flussi. A Berlino è stato spiegato come dovrebbe mutare il ruolo di una Dmo, attraverso una strategia "smart" che consenta di aumentare i profitti e far crescere la spesa media dei turisti, e di come contenuti social accattivanti possano muovere i flussi. l.d.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte