EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Lufthansa rinuncia a Niki, la compagnia sospende i voli

14/12/2017 10:20
La principale compagnia tedesca risponde ai rilievi antitrust della Commissione europea affondando il vettore fondato da Lauda, in vista dell'acquisizione definitiva di "pezzi" di Airberlin

Lufthansa lascia a terra Niki. La compagnia aerea fondata dall’ex pilota di Formula 1 Niki Lauda ha sospeso da oggi i suoi voli, dopo la decisione del principale vettore tedesco di rinunciare alla sua acquisizione anche in risposta ai rilievi della Commissione europea, che nutre non pochi dubbi sul venir meno della concorrenza su diverse rotte intraeuropee relativamente all’acquisizione di pezzi del gruppo Airberlin.

“Lufthansa aveva già offerto ampi impegni – ha spiegato la stessa società in una nota - in particolare rinunciando agli slot di Airberlin. Tuttavia, la Commissione ritiene che ciò sia insufficiente e ha chiaramente indicato che l'acquisizione di Niki e la sua integrazione nel gruppo Eurowings non sarebbero attualmente approvate. Sulla base di questa valutazione, l'acquisizione di Niki da parte di Eurowings non viene più perseguita”.

Lufthansa ha informato quindi sia Air Berlin che il suo amministratore che intende chiudere la transazione escludendo l'acquisizione di Niki. L'unica speranza di salvare la società è legata ora alle mosse dell'ex pilota della Ferrari, che ha venduto l'aerolinea che porta il suo nome nel 2011 ad Air Berlin: interpellato ieri dall'agenzia di stato austriaca si è detto pronto a riprendere in considerazione un'offerta.

 


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us