EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Ryanair cambia l'approccio ai piloti, la sfida di Peter Bellew

17/10/2017 16:29
Il manager torna a far parte del team del vettore irlandese. E' attualmente ceo di Malaysia Airlines

Peter Bellew ritornerà in Ryanair in qualità di chief operations officer. Bellew, attualmente ceo di Malaysia Airlines, sarà a capo di tutte le operazioni di terra, di volo e ingegneristiche, con la specifica responsabilità dell’assunzione dei nuovi piloti, la loro formazione e crescita professionale, con l’obiettivo di evitare il ripetersi dei problemi legati alla programmazione dei turni dei piloti riscontrati ad inizio settembre.

Bellew, che in precedenza ha lavorato in Ryanair fino al 2014 in qualità di director of flight operations, tornerà a far parte del team Ryanair a Dublino a partire da venerdì 1 dicembre 2017.

“Siamo lieti di accogliere nuovamente Peter in Ryanair - ha commentato Michael O’Leary, ceo di Ryanair -. Grazie alla sua precedente esperienza in un ruolo senior all’interno del nostro team operations, ha una conoscenza approfondita del nostro modello di business e delle azioni necessarie per il mantenimento di una crescita controllata, necessaria per una puntualità da leader nel settore a tutto vantaggio di clienti e dipendenti. Peter apporterà un significativo cambiamento al nostro modo di relazionarci e riconoscere i meriti dei nostri piloti, migliorando il loro ambiente di lavoro e le opportunità di carriera nei prossimi anni, quando la crescita della nostra flotta fino a 600 aeromobili e l’incremento del traffico ci permetteranno di raggiungere i 200 milioni di clienti all’anno, come sempre, a tariffe low cost”.

Dal canto suo Peter Bellew si è detto "molto felice di tornare in Ryanair e di accettare la sfida per migliorare e far crescere la sostenibilità delle operazioni. Non vedo l’ora di lavorare con il team e gli equipaggi, che già conosco molto bene, e di vedere assieme crescere la flotta fino a 600 velivoli nei prossimi 6 anni”.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte