EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Cwt, accordo no fee con British Airways e Iberia

17/10/2017 09:31
Consente ai clienti Cwt di evitare il supplemento previsto da queste compagnie aeree sulle prenotazioni create nei Gds che aderiscono alle condizioni di Iag.

E' stato siglato un accordo tra Carlson Wagonlit Travel, British Airways e Iberia Airlines. Tale accordo consente ai clienti Cwt di evitare il supplemento previsto da queste compagnie aeree sulle prenotazioni create nei Gds che aderiscono alle condizioni di Iag, società madre di entrambi i vettori.

L'accordo, che entra in vigore il 1° novembre 2017, si applica ai clienti Cwt sia per il business travel che per il leisure. Cwt continuerà a discutere con tutti gli altri interlocutori chiave, per allargare la possibilità di offrire i contenuti dei due vettori senza supplemento ai propri clienti.

"Questo accordo rafforza ulteriormente la nostra lunga partnership con British Airways e Iberia e mette in evidenza il nostro impegno reciproco nello sviluppo della New Distribution Capability così da ottenere una migliore differenziazione dei prodotti. Riteniamo che siano ancora i Gds a offrire la migliore piattaforma tecnologica per consentire sia la miglior esperienza sul mercato per l’utente che efficienze operative, ma continueremo a monitorare e valutare con attenzione anche le nuove tecnologie e funzionalità" ha dichiarato Brian Mogler, senior vice president Global Supplier Management di Cwt.

A maggio 2017 International Airlines Group aveva annunciato che avrebbe introdotto un “distribution technology charge” pari a 10 dollari per ciascun segmento di una prenotazione aerea, a partire dal 1° novembre 2017. Un biglietto di andata e ritorno, per esempio, contiene tipicamente due segmenti e pertanto avrebbe un supplemento Iag di 20 dollari US.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte