EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Schiavon, Costa: “I Caraibi non sono spariti”

16/10/2017 09:55
Segnali di ripresa della destinazione. La compagnia rivede in parte la programmazione e rassicura il mercato

“I Caraibi non sono spariti”. E’ questo il messaggio di fondo che Carlo Schiavon, direttore commerciale e marketing Costa Crociere, vuole trasmettere al mercato, “anche come Astoi”. I Caraibi “ci sono sempre e sono quelli di sempre”. Il manager rimarca che alcune isole sono state colpite, altre meno, e che Costa riconferma la propria programmazione per la stagione invernale 2017/18, che vede la presenza nell’area di tre navi. “I Caraibi sono per noi un’area strategica da oltre 50 anni”, dichiara il manager a Gv.

La compagnia  ha rivisto leggermente la propria offerta a bordo di Costa Pacifica, Costa Deliziosa e Costa Magica. Confermato un importante impegno sul fronte voli. Grazie al servizio Fly&Cruise, gli ospiti potranno raggiungere i porti di imbarco ai Caraibi partendo dai principali scali italiani tramite voli speciali in partenza da 7 scali italiani: Milano, Roma, Pisa, Ancona, Palermo, Cagliari, Bari.
Al fine di rassicurare i clienti sulla reale situazione ai Caraibi, Costa pubblica sul proprio sito e sui canali social immagini in tempo reale delle isole. “Si tratta di fotografie realizzate da fotografi che sono in loco il cui scopo è mostrare come sono oggi i Caraibi”. Certo Schiavon ammette che una flessione nella domanda c’è stata, ma “negli ultimi giorni abbiamo notato una inversione di tendenza e confidiamo di tornare a trend normali di richieste”.

L’intervista completa al manager, con alcune considerazioni sull’andamento 2017 e previsioni 2018 è pubblicata nella nostra sezione “Rubriche. e.c.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte