EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

GfK, gli italiani vogliono la vacanza attiva

27/04/2017 16:30
Il 45% del campione preferisce dinamicità contro il 35% della media internazionale

Secondo un’indagine internazionale realizzata da GfK, il 59% delle persone preferisce fare una vacanza rilassante, mentre il 35% è per le vacanze attive. L’Italia guida la classifica delle nazioni dove è più alto il numero di persone che ama essere attivo anche in vacanza, mentre Brasile, Corea del Sud e Giappone sono in assoluto quelli più propensi al relax.

Nel nostro Paese, infatti, si registra la percentuale più alta di persone (45%) che quando è in vacanza preferisce dedicarsi ad attività di vario tipo. Quelli che vogliono passare delle vacanze rilassanti sono ancora la maggioranza (50%), mentre il restante 5% non ha una preferenza precisa.

La predisposizione per le vacanze attive - quelle in cui si fanno e si vedono molte cose - è particolarmente alta tra le donne. Considerando solo questo segmento, infatti, la percentuale di italiane che ama fare delle vacanze dinamiche (48%) è addirittura maggiore rispetto a quella che aspira al relax (46%). Tra gli uomini invece, la vacanza rilassante vince con un 54% di preferenze, contro il 41% della vacanza attiva.

Infine, guardando alle famiglie con figli, emerge come chi ha bambini piccoli (fino a 6 anni) opta più facilmente per una vacanza rilassante. Al contrario, quando i ragazzi crescono si sente il bisogno di una vacanza più "in movimento": ne è convinto il 48% di chi ha prole tra i 6 e i 12 anni e il 46% di chi viaggia con adolescenti.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte