EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Marsupio: "E' boom del Mare Italia"

10/05/2016 14:28
Massimo Caravita scatta la fotografia dell'estate ed archivia una 15esima edizione del Marsupio Day molto social. "Premiamo le adv, non se raggiungono obiettivi improponibili, ma perchè partecipano e seguono le attività del network", commenta il manager

Massimo Caravita, vicepresidente Marsupio Group, è soddisfatto del suo 15esimo Marsupio Day. Un'edizione importante per tanti motivi, anche perchè il network quest'anno celebra i 20 anni di attività. "E' stato un evento molto social - commenta il manager a Guida Viaggi -, che abbiamo voluto condividere con le adv perchè in questo momento fanno fatica a staccarsi dal punto vendita, per questo abbiamo condiviso i diversi momenti sui nostri canali social". Tra le novità della formula anche un corner "Selfie box", dove le adv potevano farsi fotografare durante il workshop (e dove sono accorse numerose). La foto viene caricata sul diario dell'evento e il protagonista si deve taggare. Un'idea che Snav, a fronte dell'accordo storico che ha con il network, ha portato anche al Marsupio Day. Una mossa che crea interazione social, visualizzazioni e a cui è stato abbinato anche un contest, dove chi riceve più like vince un viaggio in Croazia. "L'obiettivo del Marsupio Day è crescere insieme con un evento costruito per tutti. Premiare le adv, non se raggiungono obiettivi improponibili, ma perchè partecipano e seguono le attività del network". 

Intanto, non mancano le novità, in termini di servizi alle agenzie, a partire dalla nuova polizza incominig e dalla nuova lista nozze integrata

L''estate alle porte mostra il suo scenario che vede "una Grecia che non parte - commenta Caravita - ed un boom del Mare Italia". Un trend che non trova impreparato il network sul fronte dei fornitori, che ha deciso di inserirne di nuovi ed ha rafforzato quelli già presenti. "Già a gennaio abbiamo venduto benissimo il Mare Italia e si conferma che sarà al top, ma se ben posizionato nel rapporto qualità-prezzo". Per quanto riguarda il resto delle mete, la Spagna sta andando "benino, ci sarebbe richiesta, ma i prezzi sono un po' alti. La Grecia è lenta e non solo per l'Italia, anche per la Germania, che è tra i top seller sulla destinazione, sta avendo un avvio lento, ma sono convinto che partirà", afferma il manager. s.v.


TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte