EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Bruno Colombo riparte dalle origini

12/10/2015 11:53
Con il tour operator In Primis si occuperà della commercializzazione in Italia di un hotel da 44 camere a Guayacanes, in Repubblica Dominicana
Come trent’anni fa al Dominicus. Stessa folgorazione. Stessa domanda: “Perché un posto così non ha successo?”. E’ ciò che si è chiesto Bruno Colombo, fondatore de I Viaggi del Ventaglio, trovandosi di fronte al Playa Esmeralda Resort, un piccolo hotel di 44 camere a Guayacanes, in Repubblica Dominicana.

“L’anno scorso sono stato invitato sull’isola da Colussi (presidente di Viva Resorts, ndr) e ho avuto occasione di visitare questo piccolo resort – annuncia a Gv -. Sono rimasto colpito dalla felice ubicazione, dalla spiaggia e dal mare”. Una posizione che contrastava però con i dati di occupazione. “La struttura non è mai decollata – dichiara Colombo – per l’assenza di una buona politica di commercializzazione. A parte i mesi che vanno da dicembre a marzo, nel resto dell’anno il tasso di occupazione non supera il 15%”.

E lei cosa c’entra in tutto ciò? “Parlando con la direzione e conosciuto il mio passato – replica Colombo - mi è stato proposto di commercializzare questo prodotto in esclusiva, con la possibilità, a breve, di assumere anche la gestione diretta”. Da qui l’avvio della nuova avventura imprenditoriale con una società di consulenza turistica che ha la responsabilità del marketing e della commercializzazione del resort attraverso la nascita del tour operator In Primis.

In questi giorni diventerà operativo il sito internet www.inprimis.tours e partiranno le vendite sul mercato italiano. “In quest’ultimo periodo – avverte Colombo – sono state apportate delle migliorie alla struttura, alle camere, alle attrezzature, alla cucina e all’organizzazione dei servizi, garantendo un tocco di italianità”. Oltre ai collegamenti aerei diretti in partenza da Milano, Verona e Roma, è possibile proporre pacchetti con soggiorni di 7-10-12 o più notti con aerei di linea. E poi, chissà, a questo primo passo potrebbe seguirne un altro. Intanto il ritorno di Colombo sulla scena turistica parte con il migliore degli auspici: oggi 12 ottobre si festeggia la scoperta dell’America da parte di Cristoforo Colombo nel lontano 1492. Cosa c’è di meglio per ricominciare? l.d.
 

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte