EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Irlanda: ottimo semestre del mercato italiano

29/07/2015 09:56
Gli arrivi di nostri connazionali sono cresciuti del 32%
Il primo semestre 2015 è stato da record per i turisti italiani in Irlanda. Le statistiche rilasciate da Cso (Central Statistics Office) indicano un aumento del 32% rispetto ai primi sei mesi dell’anno scorso. “Siamo soddisfatti ed entusiasti di questo risultato - afferma Niamh Kinsella, direttore di Turismo Irlandese - che dimostra tutta la potenzialità della destinazione in Italia. L’aumento dei visitatori italiani risponde direttamente all’aumento dei posti aerei diretti verso la nostra isola, incrementati del 27% rispetto all’anno scorso”.

L’andamento complessivo del semestre ha visto 3,9 milioni di arrivi, per una crescita dell’11,7%: risultato che contribuisce a un aumento dell’occupazione nel settore e un sostegno alla ripresa economica del Paese. “Il nostro obiettivo è fare in modo che il 2015 sia un anno record per il turismo in Irlanda - spiega Niall Gibbons, ceo di Turismo Irlandese -. Sono lieto di notare che gli aumenti provengono da tutto il mondo. Dall’America con un +15%, dall’Europa con un +13% e dai mercati a lungo raggio con un +12%. Continueremo a promuovere la Wild Atlantic Way e la Causeway Coastal Route. Inoltre, ci impegneremo nella promozione di nuovi propodotti in sviluppo che riguardano Dublino e i suoi dintorni“.

Il prossimo autunno sarà lanciata una campagna sui city break, con riflettori puntati su Dublino e Belfast. Il 2015 è il 150 anno dalla nascita di Yeats e l’ID2015 (anno del design).

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us