EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Il ruolo di SeaNet nella partita SiTravel

12/11/2014 17:03
Andrea Pesenti commenta a Guida Viaggi l'operazione che vede la rete partecipare con il 20% alla creazione della nuova società SiTravel Network srl
'Crediamo nella distribuzione'. Esordisce così Andrea Pesenti, direttore commerciale di SeaNet interpellato in merito all'operazione SiTravel. Certo, la frase non stupisce, essendo un manager di un network ad affermarla, ma non volendo fermarsi all'apparenza e andando più a fondo del pensiero, Pesenti rivela la sua filosofia.
'Non è vero che il prodotto turistico possa essere venduto solo dal web, da sempre crediamo che la distribuzione possa fare molto, non solo, che si possa migliorare ulteriormente il rapporto umano. L'adv può ancora fare molto nel rapporto di vendita di servizi e viaggi, pertanto diamole gli strumenti necessari'. Il che non vuol dire solo tariffe nette, sottolinea il manager, 'ma anche formazione, assistenza, incontri con i punti vendita, che nel nostro caso sono in continua crescita. Ne abbiamo prossimamente uno a Roma, a Napoli e a Firenze'.
Detto ciò, al manager è parso 'normale allargare la tipologia di distribuzione anche all'Aip ed al franchising'. Una mossa resa possibile con il controllo del 20% delle quote di SiTravel Network srl, e stringendo un accordo commerciale con SiTravel.
La formula del franchising non è in crisi?, chiediamo. 'Se in Italia esistono svariate centinaia di punti vendita ancora organizzati così...vuol dire che anche in quel comparto si può fare di più e meglio. Con due obiettivi da perseguire - afferma Pesenti -, la distribuzione fisica, ossia i negozi su strada, e i diversi modi di approccio. Abbiamo pensato, quindi, che SiTravel potesse essere un canale per offrire maggiori strumenti a questa tipologia di agenzie. Da qui la decisione di creare la società dove SeaNet partecipa al 20%, mettendo le nostre competenze e know how'.
Dal canto suo Pesenti resta convinto del fatto che la 'multicanalità sia un fattore positivo e trainante. Questo è il modo di fare esperienza in una rete diversa dall'affiliazione commerciale pura portata avanti da SeaNet'.
Come già accennato da questa agenzia di stampa, l'apporto di SeaNet a SiTravel riguarda più ambiti, da quello della formazione, a quello commerciale, con una condivisione della intranet.
Intanto SeaNet ha stretto nuovi accordi, tra cui quello a seguito del quale la rete è diventata rivenditrice di biglietteria Expo e l'accordo con ParkAgent.it, portale di prenotazione parcheggi per adv. s.v.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte