EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Neos investe a Verona

01/10/2014 15:35
Saranno 26 le destinazioni dall'aeroporto scaligero nel 2015. Tra queste, i voli diretti per Cancun e Zanzibar da dicembre 2014. Nove in tutto gli aeromobili in flotta
Base manutentiva a Verona per Neos che nel suo nuovo hangar dell'aeroporto baserà due B737 stabilmente e un B767 per una parte della settimana. Stamane la compagnia del Gruppo Alpitour ha annunciato i progetti durante una presentazione pubblica, alla presenza di gran parte dell'industria del turismo e insieme al management della Catullo Spa, società di gestione dello scalo. Le destinazioni dall'aeroporto scaligero diventeranno 26 nel 2015 e tra esse Cancun e Zanzibar già da quest'anno. Contemporaneamente Neos ha annunciato piani di investimento che prevedono l'estensione del noleggio dei suoi B737 al 2020 e l'acquisizione di un terzo 767 dalla Summer 2015. Ma già da quest'inverno, a metà dicembre, inizierà ad operare con un terzo aereo di questo tipo, grazie al wet lease siglato con una compagnia aerea del Gruppo Tui. E' stata ribadita quest'oggi dal management del Gruppo Alpitour e dallo stesso presidente della compagnia, Lupo Rattazzi, l'assoluta convinzione dell'importanza di possedere un vettore integrato alle attività industriali della capogruppo. Per le dichiarazioni dei manager e altri dettagli sulle strategie di Neos rinviamo ai prossimi lanci online. p.ba.

Nella foto Paolo Arena, presidente Catullo SPA, e Lupo Rattazzi, presidente Neos

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us