EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Azemar, prosegue il progetto del ‘Cocoon Island’ alle Maldive

08/07/2014 10:30
Tutto procede, ma con rallentamenti “dovuti al cambio di isola su cui abbiamo deciso di sviluppare il progetto', spiega a Guida Viaggi Maria Rosaria Campora, amministratore delegato del t.o.
Prosegue il progetto del ‘Cocoon Island’ alle Maldive di Azemar, che intende replicare l’esperienza, di successo, del Gold a Zanzibar di un albergo di proprietà da gestire direttamente. Tutto procede, ma con rallentamenti “dovuti al cambio di isola su cui abbiamo deciso di sviluppare il progetto – spiega a Guida Viaggi Maria Rosaria Campora, amministratore delegato del t.o. -. Abbiamo considerato l’atollo di Lhaviyani di maggiore appeal turistico”.
Sull’andamento delle prenotazioni, la manager ci dice che “i primi 6 mesi dell’anno si sono rivelati stazionari per la programmazione. Il prodotto di punta Maldive non ha risentito di cali e i numeri generati sono buoni”. Nota dolente il fatto che “il modo di lavorare è cambiato radicalmente”: mentre prima l’operatore concentrava il traffico su 2/3 isole, ora il lavoro è distribuito tra una “moltitudine di fornitori” e questo “ovviamente” crea un aggravio di lavoro. La programmazione Zanzibar vede la continua ascesa nei consensi delle agenzie di viaggi del Gold Zanzibar Beach House & Spa: dopo un anno e mezzo di apertura, “tutte le migliori agenzie italiane hanno ormai testato il prodotto e siamo davvero entusiasti del prodotto realizzato”.
L'intervista completa alla manager è pubblicata sul numero di Guida Viaggi in distribuzione. e.c.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte