EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

L'ente di Malta vuole essere 'un punto di riferimento per gli adv'

05/07/2013 15:06
Mta rileva che il trend positivo dello scorso anno prosegue anche nel 2013: nei primi quattro mesi dell’anno è stato registrato un incremento del 14% negli arrivi da parte del mercato italiano, che si è confermato il secondo per il numero di turisti totali dopo la Gran Bretagna
Rapporto personale con gli agenti di viaggi in primo piano per l’ente del turismo di Malta, che proprio per questo ha programmato numerosi workshop in alcune delle principali città italiane e la partecipazione a diverse manifestazioni fieristiche, tra cui NoFrills 2013. “Ci piacerebbe diventare un punto di riferimento per gli agenti di viaggi, dare loro un supporto costante in termini di formazione e disponibilità, per aiutarli a proporre il nostro arcipelago ai diversi clienti nel modo migliore, al fine di massimizzare le vendite”. E’ seguendo questa filosofia che lo scorso anno l’ente ha lanciato un tool dedicato alla formazione degli agenti di viaggi, disponibile su www.destinazione-malta.it .
L’ente rileva che il trend positivo dello scorso anno prosegue anche nel 2013: nei primi quattro mesi dell’anno è stato registrato un incremento del 14% negli arrivi da parte del mercato italiano, che si è confermato il secondo per il numero di turisti totali dopo la Gran Bretagna. Tale crescita è stata riscontrata anche nel numero di notti (+13%), anche se la spesa totale dei turisti italiani è cresciuta solo del 3%. “Questo a dimostrazione del fatto che la crisi in Italia si fa purtroppo sentire ancora molto. Ci aspettiamo che questo momento positivo continui anche nei prossimi mesi, con la conferma delle prospettive di crescita già delineatesi in questo inizio anno, considerate anche le ottime proposte e tariffe offerte dai principali operatori specializzati sulla destinazione”.
In termini di attività, si ricorda l’investimento costante sul web. “Presto lanceremo un sito dedicato al turismo di gruppo , dove gli agenti di viaggi potranno trovare spunti e proposte di intinerai per questo importante segmento, oltre a canali di comunicazione preferenziali e dedicati”. E sarà anche in versione online, non solo cartacea, la nuova brochure sulle 100 migliori esperienze da vivere a Gozo. Da non dimenticare, infine, la presenza su tutti i principali social network: Facebook, Twitter (@AndareaMalta), Google+ e Youtube.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us