EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

airberlin e VisitBerlin uniti per promuovere la capitale tedesca

28/05/2013 17:33
L'Italia rappresenta il secondo bacino per Berlino: nel primo trimestre sono stati quasi 70mila i turisti italiani e, nello stesso periodo, il numero di pernottamenti è aumentato del 3,4%, superando le 200mila notti
Continuano a crescere i turisti italiani a Berlino. La nostra nazione rappresenta il secondo bacino per la capitale tedesca: solo nel primo trimestre di quest'anno sono stati registrati quasi 70mila viaggiatori italiani e, nello stesso periodo, il numero di pernottamenti è aumentato del 3,4% superando le 200mila notti. I primi tre mesi del 2013 hanno confermato l'andamento positivo del mercato italiano per la capitale tedesca visto che i turisti del Belpaese hanno fatto segnare una crescita dell'11,9%.
'Assieme ad airberlin vogliamo sviluppare una partnership che ci possa permettere di portare più turisti possibili nella nostra città durante i nostri eventi di punta', ha dichiarato Sophia Quint, media relation manager di Berlin Turismus & Kongress GmbH. La capitale tedesca è infatti la terza città per eventi secondo il ranking Icca dietro a Vienna e Parigi. Tra le manifestazioni su cui punta l'ente del Turismo locale figurano festival internazionale di design in programma dal 5 al 9 giugno 2013 (durante l'evento si terrà anche la notte bianca prevista per il 6 giugno), mentre dal 16 al 22 settembre avrà luogo la seconda 'Berlin Art Week'.
'Berlino rimane sempre una meta molto richiesta dagli italiani - osserva Susanna Sciacovelli, area manager southern Europe e Israele di airberlin -, ma anche i nostri collegamenti di lungo raggio stanno avendo un trend positivo. Tra le novità dell'estate, ci sono i tre voli settimanali da Cagliari verso Dusseldorf, che dopo Berlino rappresenta il nostro hub più importante'.
Per la stagione estiva 2013, il vettore collegherà 13 scali italiani. Sono invece 150 le destinazioni raggiunte in tutto il mondo in 40 Paesi per il network della compagnia aerea che nel 2012 ha trasportato più di 33 milioni di persone.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte