EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Eden dà una scossa al mercato con le flash sales

28/03/2013 16:06
“Il comparto è complicato e noi dobbiamo essere reattivi – spiega Angelo Cartelli a Guida Viaggi -. Questo è un esempio per stimolare le prenotazioni, rendendo agevole al consumatore finale l’acquisto del viaggio, con tutta una serie di garanzie, in collaborazione con le agenzie di viaggi”. Intanto il tour operator ha richiamato dal contratto di solidarietà le aree di business nevralgiche, come il reparto booking
La scossa che Eden dà al mercato si chiama flash sales. Il t.o. fa sapere in una nota che ci lavorava 'da qualche settimana e il conto alla rovescia era cominciato da un po''. Ora 'è arrivato il momento di annunciarlo al mercato: sabato 30 marzo Eden Viaggi lancerà verso tutte le agenzie di viaggi le flash sales, un bouquet di offerte commerciali dedicate alla programmazione Italia, Mediterraneo e Mar Rosso con condizioni d’eccezione per il tour operator di Nardo Filippetti'.
Le flash sales sono una serie di offerte a disponibilità limitata, dedicate ad alcuni villaggi turistici in Italia, Egitto, Tunisia, Grecia e Spagna, per partenze su tutta l’estate e dai principali aeroporti, con prenotazione entro la fine di aprile. La rivoluzione sta nel fatto che il prezzo 'è finito, eccetto per l’adeguamento carburante, che comunque può essere bloccato grazie a Blocca il prezzo, per permettere a chi parte di sapere immediatamente quanto spenderà, senza sorprese. Eden Viaggi fornisce la garanzia del miglior prezzo: gli agenti di viaggi potranno tranquillizzare i loro clienti, poiché non uscirà un’offerta più bassa prima dei 7 giorni dalla partenza, e se dovesse uscire, la prima verrà adeguata; ancora, le flash sales sono retroattive: chi ha già prenotato con Eden, ad un prezzo più alto, potrà vedersi adeguare l’offerta e ricevere il rimborso. Chi prenota sfruttando una flash sales potrà cambiare idea su data, aeroporto e destinazione fino a 20 giorni della partenza e modificare la prenotazione senza penali'.
Perché le flash sales? “Perché è giusto - afferma Angelo E. Cartelli, direttore marketing e commerciale Eden Viaggi - anzi, dopo aver incontrato 496 agenti di viaggi nel corso degli ultimi eventi Eden Viaggi sul territorio, direi quasi necessario. Credo che molte aziende italiane, non solo del settore turistico, confidassero in un po’ di stabilità politica e sociale in primavera, condizione irrinunciabile per rilanciare i consumi. Così non è stato e non è. Tocca alle aziende fare qualcosa di concreto per le tasche dei consumatori. Per noi sono le flash sales - spiega il manager - valore del prodotto garantito, prezzi convenienti, chiari, bloccati e condizioni commerciali utili a alleviare l’ansia degli agenti di viaggi e dei loro clienti. Basti pensare alla retroattività: non possiamo permettere che gli agenti più in gamba, che hanno venduto in advanced booking a prezzi più alti delle flash sales, vengano penalizzati. Per questo la promozione è retroattiva”.
Prime flash sales in partenza sabato 30 marzo. Nei piani del tour operator il desiderio di esaurire le disponibilità dei contingenti prima della loro scadenza prevista, alla fine di aprile, e dare così l’avvio definitivo alle vendite estive, un po’ timide rispetto agli anni passati, causa crisi economica.
“Il mercato è complicato e noi dobbiamo essere reattivi – spiega Cartelli a questa agenzia di stampa -. Questo è un esempio per stimolare le prenotazioni, rendendo agevole al consumatore finale l’acquisto del viaggio, con tutta una serie di garanzie, in collaborazione con le agenzie di viaggi”. Intanto il tour operator ha richiamato dal contratto di solidarietà le aree di business nevralgiche, come il reparto booking.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte