EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Tour operator, obiettivo risparmiare

14/01/2013 16:16
Razionalizzazione dell’offerta, centralizzazione degli uffici, contratti di solidarietà e flessibilità in ogni campo. le azioni messe in campo dalle aziende per (continuare a) resistere alla crisi in un approfondimento su Guida Viaggi in distribuzione
Sede unica, razionalizzazione dell’offerta, contratti di solidarietà per mantenere i livelli occupazionali e ottimizzazione su tutti i fronti operativi. E’ il piano del tour operating italiano per superare l’attuale fase di mercato. Un percorso avviato già da qualche anno, ma che dal 2012 è stato ulteriormente rafforzato. Dopo aver unificato le proprie “case”, con conseguenti risparmi, Kuoni e Best Tours attendono la progressione degli eventi in vista dell’uscita della casamadre svizzera dal mercato italiano. E Hotelplan, dopo un primo taglio di organico, aspetta le indicazioni del prossimo business plan, che saranno svelate tra qualche settimana.
Il piano di recupero costi di Eden si basa su un insieme di azioni: ottimizzazione del processo di produzione e distribuzione cataloghi; centralizzazione uffici a Pesaro; introduzione del contratto di solidarietà. Infine Alpitour è reduce da un taglio di brand (Welltour, Jeans e Volando) per migliorare la focalizzazione, dal trasferimento in una sede unica e dalla dematerializzazione dei documenti contabili.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Registrati

Follow Us