EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Concordia, ad un anno dal naufragio Costa scrive ai suoi ospiti

10/01/2013 09:50
In una lettera, a firma del ceo Michael Thamm, il manager, oltre a ribadire l’impegno perché “incidenti come questo non accadano mai più”, informa su come la compagnia ricorderà questo drammatico evento
Ad un anno dal naufragio di Costa Concordia, Costa Crociere ha inviato ai suoi passeggeri una lettera, a firma del ceo Michael Thamm in cui il manager, oltre a ribadire l’impegno perché “incidenti come questo non accadano mai più”, informa su come la compagnia ricorderà questo drammatico evento. Domenica al Giglio “ci sarà un momento in memoria di chi ha perso la vita, e ringrazieremo ancora una volta gli abitanti dell' Isola e tutti i soccorritori, che si sono prodigati così generosamente nell'accogliere ed assistere i naufraghi quella notte”. Lo stesso giorno “gli uffici Costa nel mondo e tutte le navi avranno la bandiera a mezz'asta e una messa di suffragio sarà celebrata nei teatri di bordo della nostra flotta, con al termine un minuto di silenzio”.
A Genova inoltre, dove la compagnia ha sede, nella Basilica di S.Maria Assunta di Carignano i dipendenti parteciperanno ad una messa di suffragio. “Nel rispetto delle nostre diverse religioni, si terrà un rito inter religioso a Parigi (Église de La Madeleine) e saranno anche effettuate una cerimonia indù a Mumbay e Bali, una musulmana a Jakarta, una buddista a Shanghai e una cattolica a Goa, Jakarta, Manila e Lima”.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte