EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Notizie

Alitalia: allo studio l'unione delle quote degli azionisti italiani

07/01/2013 10:19
E' l'ipotesi a cui si lavora dietro le quinte per consolidare l'italianità della compagnia nei confronti del primo azionista Air France, intanto il titolo di Immsi, società che fa capo a Colaninno, guadagna in Borsa il 9,23%, scommettendo sulla possibile cessione delle quote della compagnia al vettore francese
Aggregare le quote degli azionisti italiani di Alitalia per consolidare l'italianità della compagnia nei confronti del primo azionista Air France. Sembra essere questa l'ipotesi cui si starebbe lavorando, dietro le quinte, in vista della scadenza del vincolo di lock up del 12 gennaio.
Intanto fonti di stampa fanno presente che il titolo di Immsi, società che fa capo a Roberto Colaninno, guadagna in Borsa il 9,23% a 0,49 euro, scommettendo sulla possibile cessione delle quote della compagnia a Air France, che ne detiene il 25%. Immsi detiene il 7,08% della compagnia aerea italiana.

TAGS

QUESTO ARTICOLO MI FA SENTIRE

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte