EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Economia

Scelta tecnologica per Space Hotels

15/05/2017 - numero Edizione 1526

Il gruppo alberghiero mira a Mice e wedding

Con un portafoglio di 60 alberghi indipendenti da 3 a 5 stelle in 35 destinazioni business e leisure italiane, quasi 5.000 camere e oltre 220 sale meeting, Space Hotels punta ad espandersi nel Mice, con  una forza vendite di 5 persone e un’assistenza dedicata in sede. Il gruppo ha registrato nell’ultimo anno un aumento di 6 nuovi hotel a Perugia, Roma, Venezia e Milano e registra risultati positivi sia nella clientela nazionale che in quella estera, con gli Stati Uniti al secondo posto dopo l’Italia. “Il 2017 è iniziato molto bene – spiega la società - e il primo trimestre si è chiuso  con un ot- timo +10% sul fatturato rispetto al primo trimestre 2016”.

La migrazione
Il gruppo ha appena varato un passo tecnologico importante. Il 6 aprile scorso è passato dalla tecnologia Pegasus a quella Reconline AG, una società svizzera con oltre 4.000 alberghi. “Questo è il periodo di migrazione dati e controllo qualità,  al termine del quale siamo sicuri di poter contare su un sistema snello che ci aiuterà ad aumentare la produzione tramite Gds”, aggiunge il gruppo, che sottolinea l’evoluzione di mercato, con le grandi agenzie di viaggi che hanno diversificato i canali. “Il rapporto rimane stretto anche con il trade – precisa Space Hotels - perché la qualità dei nostri alberghi e del servizio che offriamo loro è indispensabile, anche se poi non utilizzano noi per le prenotazioni ma solo per gli accordi e l’assistenza pre e post soggiorno”. Oltre al Mice, il gruppo vuole puntare sul segmento wedding, visto che l’Italia è la prima nazione in Europa per i matrimoni internazionali. “Noi riteniamo di avere strutture adatte a questo segmento e tutte le città italiane, nel nostro portafoglio, sono ideali per un matrimonio da sogno – spiega la società -. Ovviamente il nostro core business rimane il corporate; diamo ai nostri clienti, ditte ed agenzie, la garanzia di un servizio attento e volto al successo delle loro missioni. Assistenza, trasparenza, e personalizzazione sono la nostra caratteristica che ci ha permesso di mantenere la clientela per oltre 43 anni”.

L’espansione
commerciale

Space Hotels sta lavorando su diversi mercati internazionali per incrementare le prenotazioni e oltre al mercato nordamericano, su cui sta lavorando intensamente da oltre 18 mesi, e l’Europa centrale, dove, con Supranational, ha negli anni consolidato la presenza, Space vorrebbe esplorare il mercato russo, che dimostra grande attenzione all’Italia. E quando si chiede quali siano i vantaggi di una affiliazione Space per gli hotel italiani, la risposta è: “Con l’affiliazione gli alberghi, pur mantenendo la propria brand identity e la propria indipendenza commerciale, possono usufruire di una serie di servizi, tra cui assistenza personalizzata, pacchetto clientela consolidata in oltre 40 anni di attività, una rete vendite italiana, venditore internazionale specializzato nel mercato Usa, ufficio prenotazioni e collegamento Gds. La catena è anche collegata con i principali channel manager”. 



Laura Dominici

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte