EDITORIA - EVENTI - SERVIZI  DAL 1972 AL SERVIZIO DEL TURISMO PROFESSIONALE

 
HOME > Magazine - Paesi al microscopio - Croazia e Slovenia

LifeClass: pacchetto plug out

17/04/2017 - numero Edizione 1524

Il gruppo alberghiero LifeClass di Portorose ha iniziato lo scorso anno un programma di rinnovamento e restyling delle camere dell'Hotel Mirna che sta per concludersi con l'ampliamento delle stanze dell'ultimo piano.
L'hotel, che segue la linea di tutti quelli della catena, avrà un suo concept particolare. Dopo lo Slovenja come Mind Hotel e il Neptun dall'anima sportiva, con Mirna si andrà su un target spiccatamente family, rivolto quindi in maniera particolare ai nuclei famigliari e alle vacanze con bambini.
Novità anche in questo settore dedicato ai più piccoli, che vede un cambio di mascotte. Dopo il Mammut proveniente direttamente dal “mare Primordiale” il testimone passerà al nuovo Mini Ion, per il quale si stanno ancora preparando i bozzetti, ma sarà un personaggio che prende spunto dagli ioni negativi, grandi alleati della nostra salute e presenti in maniera massiccia in questo tratto di costa.  In fase di rinnovamento anche la sala dei giochi del Mini Klub dell'Hotel Neptun. Sul  fronte già intrapreso in più occasioni, che svela l'anima più olistica del gruppo, è in via di definizione il progetto “Free your Mind”, una sorta di di pacchetto plug out tramite il quale si esorterà la clientela a non usare il cellulare, staccare ogni device e non accendere la televisione, riempiendo la giornata con una maggiore attività fisica grazie ad un ricco programma d'intrattenimento sportivo. “Per quanto concerne il trend di mercato – assicura il gruppo - le prenotazioni ad oggi per il periodo primaverile hanno già superato le migliori aspettative, mentre sono già overbooked i fine settimana di giugno”. I tassi di occupazione dei mesi scorsi hanno visto tra febbraio e marzo dei riempimenti tra il 70 e l’80%. In quanto agli appuntamenti  per la primavera, si va dalla festa dei salinai il 22 e 23 aprile alle giornate (27 e 28 maggio) dedicate al carciofo, con menù dedicati a quest'ortaggio, mentre dal 2 al 4 giugno le giornate sono dedicate alle rose e il 24 giugno si svolgerà una manifestazione dedicata al folclore ucraino, in onore dell'artista in mostra già da questo weekend. In estate poi ci saranno i massaggi open air sulla spiaggia Meduza.                             



Laura Dominici

TAGS

COMMENTA

Ultime News

Guarda tutte
Consulta gli ultimi annunci inseriti